Gli Amanti del Sole

Your accomodation in Calabria

cz normanni neveLa squadra lametina ha preparato duramente nelle ultime due settimane il match di riavvio al campionato, disputato oggi al Verdoliva di Gagliano con il Clan Catanzaro Rugby.

Partita caratterizzata da forti folate di vento trasversale e da qualche fiocco di neve pochi minuti prima dell’incontro, mentre le due squadre effettuavano il riscaldamento.

I lametini si portano per primi in vantaggio grazie ad un calcio piazzato realizzato da Foti.

 Ma i giallorossi, approfittando soprattutto dell’esperienza del pack di mischia guadagnano diverse punizioni nei 22 dei neroverdi. Al 18’ arriva la meta dei padroni di casa grazie ad una punizione sulla linea dei cinque metri sfruttata al meglio dalla mischia catanzarese.

I Normanni non subiscono il colpo e gestiscono bene diverse fasi dell’incontro, grazie anche alla buona intesa tra i mediani Volpe e Foti. I lametini si riportano in vantaggio al 27’ con una meta del secondo centro Andrea Molinaro che chiude un’ottima azione giocata dalla linea dei trequarti.

La partita sembra in mano agli ospiti, ma due espulsioni temporanee, quella di Foti nel primo tempo e quella di Monteleone nella ripresa concedono ai catanzaresi il vantaggio sia della superiorità numerica si di un calo dell’ordine e della concentrazione in campo. 

I giallorossi ne approfittano, e sfruttando ancora una serie di punizioni, con Raffaele riescono a sfondare la linea di difesa lametina portando il punteggio sul 14 – 8 

Nell’ultimo quarto di partita, i Normanni provano a guadagnare metri ma a causa di diversi errori in mischia continuano a concedere punizioni al Catanzaro.

Buona la superiorità in  rimessa laterale, con la conquista della palla avvenuta spesso da parte della squadra ospite grazie alla prontezza di riflessi del flanker Barberio e di alcuni nuovi schemi sia pur ancora in fase di perfezionamento.

Normanni che comunque conquistano qualche certezza in più ed esperienza da mettere a frutto già a partire dalla trasferta di domenica prossima a Reggio Calabria. 

Catanzaro - Normanni Lamezia 14-8

Formazione Normanni: Mascaro, Cristaudo, Plutino(Mercadante), Cimorelli, Mercuri(Foderaro), Barberio, Monteleone (Ant. Molinaro), De Martino, Volpe, Foti, Iacopetta,  Andr. Molinaro, Scaramuzzino (Cerra), Torcaso, Greco. A disp:  Gemelli, Notarianni, Tropea.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

feed

feed-image feed

Your accomodation in Calabria

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione