Calcio Serie B

Inizia a dare segni di vita il mercato del Cosenza, dopo l'autopresentazione di ieri del direttore sportivo Goretti. Nessun nome di clamore, almeno per il momento. Si continua a girare tra svincolati e giovani promesse da magari prendere in prestito.

L'unico "affare" concluso, per il momento è quello di Ciro Panico, centrocampista (22), con 24 presenze lo scorso anno in Serie C, con il Potenza, ingaggiato come svincolato.

Le operazioni che potrebbero concludersi a breve sono quelle di Mattia Del Favero (23), portiere della Juventus U23, l'anno scorso in prestito al Pescara e di Carlo De Risio, centrocampista, con sole 15 presenze in serie B (nel 2017-18 con la maglia dell'Avellino) e lunga esperienza in serie C, tra cui in diverse occasioni nelle fila del Catanzaro e del Benevento e con l'ultima stagione a Bari.

Cosenza alla ricerca anche di due portieri. Uno potrebbe essere Gabriel Brazão, (20) di proprietà dell'Inter, lo scorso anno con 7 presenze in Ligua2 e 3 in Coppa del Re, a difesa della porta del Real Oviedo. Meno probabile Marius Adamonis (24) dalla Lazio.

Qualche interesse sondato anche per il centrocampista Salvatore Pezzella (21), scuola Roma.

L'unica punta per la quale è circolata qualche ipotesi è Gabriele Gori (22) della Fiorentina, su cui però la concorrenza è accesa.  Interesse anche per il trequartista Petar Micin dell'Udinese.

Per la difesa si guarda a Antony Angileri (Sampdoria Primavera), Andrea Meroni (24) del Sassuolo, Alessandro Minelli (Juventus U23).

Circolati anche i nomi di Andrea Schiavone (28) della Salernitana e Marco Carraro (23) dell'Atalanta

 

Dalle comunicazioni ufficiali della Federcalcio, quando dopo l'arbitrato di ieri del Collegio di Garanzia del CONI che ha sancito l'esclusione dai campionati del Chievo Verona, e quando tutta la stampa sportiva italiana dava per certa la riammissione del Cosenza in Serie B già da oggi, la Figc si inventa un altro colpo di teatro di cui i tifosi e gli appassionati cosentini certo non avvertivano il bisogno.

Di seguito ciò che recita testualmente quanto diffuso dalla Federazione.

Pagina 4 di 4

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione