Candidati si presentano: Giuseppe Fusco - Calabria resistente e solidale

Perché alle prossime elezioni regionali del 3 ottobre mi candido con la lista CALABRIA RESISTENTE e SOLIDALE a sostegno della candidatura di LUIGI de MAGISTRIS a Presidente della Regione Calabria.
Mi candido per Identità e per rivoluzione.
Mio padre è stato tra i pochi lungimiranti, insieme al sen. Girolamo Tripodi, a volere che l’Ospedale nuovo di Polistena nascesse per garantire il diritto alla salute a tutti i cittadini. 

Ha creduto nella politica, nelle sue potenzialità e nella scommessa di un riscatto del popolo che ha sempre amato nel modo più profondo come pochi. Sono queste le cose che servono, un attaccamento resistente e solidale tra gente onesta e la possibilità di mettere al centro assoluto i suoi bisogni essenziali. Ho respirato questo modo di vivere e questa impostazione di vita sin da piccolo.Nell’attività politica ho conosciuto la gente in mezzo alla gente e mi sono rappresentato e compenetrato in loro sviluppando in tal modo la mia formazione umana. Queste sono state le basi di una concezione dello “sviluppo sostenibile” che ho approfondito con le mie esperienze di studio e di lavoro orientate sull’ambiente, sul territorio e sulla sua qualificazione ai più alti livelli. In Regione e nella Provincia di Reggio Calabria, in particolare, il mio contributo allo sviluppo del Quadro Territoriale Regionale a valenza Paesaggistica è stato attivo sin quando ancora le visioni del possibile avevano avuto il respiro della realizzazione e quando è stata realizzata una bellissima esperienza densa di significati all’Assessorato regionale all’Urbanistica.

Uno sviluppo sostenibile che in ogni comparto vitale – lavoro, sanità pubblica, acqua pubblica, agroalimentare ed ambiente, attività produttive, cultura e memoria storica della nostra regione, impegno sociale e giovani, infrastrutture e trasporti, rifiuti, scuola ed università, turismo e tutti gli altri settori di intervento - devono vedere, attraverso la produzione normativa e l’impiego efficiente dei fondi europei a disposizione, uno sviluppo tale da innescare un cambiamento irreversibile costruito su una base sentitamente calabrese, senza importare modelli precostituiti da realtà avulse dal nostro contesto, ma che rispondano strettamente ai fabbisogni della nostra popolazione. Gli investimenti dovranno essere canalizzati solo nella visione di una valorizzazione delle risorse presenti e delle sue eccellenze, in ogni ambito, soprattutto in quello ambientale al fine di ristabilire un equilibrio tra la cura della natura e le comunità territoriali che manca completamente. Questo, sono convinto, genererà nuove figure professionali che saranno sinergiche alla realtà ed alle sfide che dovremo affrontare nei prossimi anni attraverso gli strumenti che sono propri della tradizione della Calabria: dall’economia circolare, alla condivisione dei beni comuni, dalla vita nei borghi, alla montagna e al mare.


Il mio impegno nella lotta contro la ‘ndrangheta e l’illegalità sarà incessante. Intendo proporre nuove misure di contrasto e la corretta applicazione di quelle esistenti, fino al coinvolgimento attivo della scuola, della società civile e dei settori produttivi e culturali che rappresentano la base fondamentale per estirpare la malapianta mafiosa. Occorre quindi una vera e propria rivoluzione culturale che prenda spunto da quanto è stato fatto nel lavoro svolto dall’antimafia sociale. 

Mi candido per promuovere un rinnovamento profondo di cui si avverte il bisogno e la necessità per Polistena, per la piana di Gioia Tauro, per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e per l’intera Regione Calabria. 

Per poter lavorare su questi obiettivi di rottura innovativa e di trasformazione della società calabrese chiedo un voto ed un sostegno ai miei concittadini polistenesi e a tutte le elettrici ed a tutti gli elettori della Città Metropolitana di Reggio Calabria.
(GIUSEPPE FUSCO CANDIDATO DELLA LISTA CALABRIA RESISTENTE e SOLIDALE – CIRCOSCRIZIONE SUD)

 

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione