Le elezioni sono il momento più alto per un Paese democratico e dovrebbero rappresentare anche il momento più appassionante, coinvolgente ed entusiasmante per tutte le donne e gli uomini che si preparano a dare un Governo al proprio territorio, per questo abbiamo discusso con grande rigore, serietà e senso di responsabilità.
Sono mesi, purtroppo, che le decisioni vengono prese da gruppi ristretti fuori dalla Calabria e imposte ai calabresi confermando la visione di una Regione considerata “periferia dell’impero”.
Democrazia sospesa, nessun confronto, nessuna informativa, solo calcoli su un pallottoliere che non comprende gli interessi della nostra comunità.

Transumanze ed epurazioni sono elementi tipici della sinistra divisa alle prossime regionali in Calabria. Le contraddizioni di Dema e della Bruni

Il quadro ormai è delineato: Occhiuto fila più o meno liscio, con la sola eccezione di alcune “sviste” (del suo staff o della Commissione parlamentare antimafia?) nel collegio Sud, mentre i suoi avversari a sinistra si contendono la palma del “nuovo” e della “purezza”.

Il dato definitivo dei votanti in Calabria, per le elezioni regionali, è del 44,36%. Di un soffio superiore al 44,33% delle elezioni di gennaio 2020.

Il dato è fortemente influenzato dai calabresi residenti all'estero e quelli di fatto domiciliati fuori regione. La stima, sugli elettori effettivamente residenti, è del 72%.

Forte il calo in alcuni dei centri più grandi: Catanzaro, Reggio Calabria, Crotone, Vibo e Corigliano-Rossano e Rende. In forte rialzo a Cosenza città 65,13 contro il 54,93 precedente, dovuto probabilmente al contemporaneo svolgimento delle elezioni comunali.

Sottocategorie

Pagina 2 di 2

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione