Politica

Francesco Menallo: il M5S di Grillo e Casaleggio è voluto dagli USA

grillo casaleggio“Io non ho il dubbio che dietro il Movimento 5 Stelle ci siano gli americani: io oggi ho la certezza che l’operazione politica ‘pilotata’ da Grillo e da Casaleggio sia voluta dagli USA”.

Non usa mezze misure Francesco Menallo, avvocato, grillino della prima ora in Sicilia, per la precisione a Palermo.

“Quando nel 2004 abbiamo iniziato quest’esperienza eravamo veramente in pochi – ci racconta Menallo -.

Bruno Bossio/Fare piena luce su incendio auto sindacalista CGIL a Corigliano

Enza Bruno BossioLa notte di Capodanno a Corigliano l'auto di Giuseppe De Lorenzo, dirigente della CGIL, è andata in fiamme.

«La natura dell'episodio – scrive in una nota l’on. Enza Bruno Bossio - fa pensare all'ennesimo atto intimidatorio che ritengo non debba essere assolutamente sottovalutato.»

La parlamentare Pd esprime piena fiducia nelle forze dell'ordine e nella magistratura affinché sia fatta piena luce su quanto accaduto. E ribatte: «L'impegno sindacale di De Lorenzo può essere da guida all'accertamento del movente ed alla individuazione degli esecutori.»

Bruno Bossio: Porre fine all'escalation di intimidazioni a Gioiosa Ionica

Enza Bruno Bossio«L'incendio doloso di due mezzi per la raccolta dei rifiuti appena acquistati dal Comune di Gioiosa Ionica è l'ennesimo atto intimidatorio ai danni dell'amministrazione comunale guidata dal giovane sindaco Salvatore Fuda.» Lo sostiene in una nota la parlamentare Pd Enza Bruno Bossio.

«Solo poche settimane fa, infatti, in fiamme erano finite le auto di familiari del Sindaco – prosegue Bruno Bossio - In attesa che forze dell'ordine e magistratura facciamo al più presto piena luce su mandanti ed esecutori di questi gesti vigliacchi, voglio far pervenire a Salvatore Fuda e all'amministrazione da lui guidata la mia più sentita vicinanza e solidarietà e l'invito a non mollare sulla strada del cambiamento intrapresa.

Bruno Bossio/Immigrazione: chiudere tutti i CARA, non solo Mineo

enza bruno bossio"E' arrivato il momento di chiudere tutti i CARA. Ha fatto bene la Ministra Maria Elena Boschi ad annunciare, a nome del Governo, la chiusura del CARA di Mineo." E' quanto afferma in una nota il deputato Enza Bruno Bossio (Pd).

"In verità, - prosegue Bruno Bossio - proprio per raggiungere l’obiettivo che il Governo si è posto di migliorare la rete di accoglienza sul territorio nazionale, è assolutamente necessario procedere al superamento dello stesso modello dei CARA. Questi centri, dove sono ammassati migliaia di persone in condizioni spesso precarie, sono costosi, inefficienti, spesso ledono diritti umani fondamentali e creano allarme sociale nelle popolazioni di accoglienza."

Bruno Bossio, 20 milioni per i forestali calabresi

E’ stato appena approvato in Commissione bilancio un emendamento che prevede nella legge di stabilità uno stanziamento di 20 milioni di euro ad integrazione del Fondo destinato al finanziamento di interventi nei settori della manutenzione idraulica e forestale per attività di difesa del suolo e di tutela ambientale.

Immigrati: risorsa, non problema

migranti sirianidi Giorgio Vittadini - su www.ilsussidiario.net

Oggi più che mai dopo la decisione di Berlino di aprire le frontiere, ci si chiede cosa accadrà di tutta quella fiumana di gente in fuga e cosa cambierà nelle società europee che la accoglieranno.

Ogni vita umana va salvata: il suo valore inviolabile, su cui si fonda la civiltà occidentale, sembra in questi giorni prevalere. E, come ha detto papa Francesco, dovrà significare non solo tollerare ma anche accogliere.

 

Dionesalvi/Contro la caccia alle streghe nelle scuole. Il caso Senigallia

Dopo la gravissima intimidazione ai danni di Nicola Mancini, insegnante di Senigallia aggredito da un foglio locale per il suo impegno sociale e politico abbiamo chiesto ad un altro docente noto per la sua attività di movimento un contributo. Lo pubblichiamo come segnale di vicinanza a Nicola e come antidoto al clima d'odio e all'attacco al libero pensiero che alcuni vorrebbero fomentare.

Bruno Bossio: si apre nuova pagina del regionalismo

La nomina della Giunta è una nuova pagina del regionalismo calabrese. E’ la prima volta, infatti, che nel governo calabrese siede una elevata componente femminile. Non c’è, poi, precedente nella storia del regionalismo di un esecutivo composto interamente da assessori esterni che interpretano riconosciute ed elevate competenze. 

E’ un nuovo inizio più che di questa legislatura della stessa vicenda storica del nostro regionalismo: ora è netta la distinzione tra il potere legislativo e quello esecutivo-amministrativo. Mario Oliverio dovrà dar conto ai calabresi del mandato di governo;  allo stesso modo il Consiglio Regionale dovrà rispondere del mandato di fare buone leggi.

Sottocategorie

I più letti del mese
feed

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione