Il candidato a sindaco Francesco Caruso (cdx) punta all'incremento della differenziata e a nuove aree per la raccolta

Continua con entusiasmo ma soprattutto nel solco ben definito di temi e contenuti la campagna elettorale del candidato a sindaco della città di Cosenza per il centrodestra, Francesco Caruso.

“Abbiamo stabilito un piano di azioni concrete per migliorare ancora di più la raccolta differenziata – dichiara il vice sindaco uscente che prosegue la sua corsa verso la poltrona di primo cittadino – È  inoltre nostra intenzione eliminare completamente i rifiuti dai quartieri e dai luoghi pubblici”.

A tale scopo, per Francesco Caruso, è importante aumentare la percentuale di raccolta differenziata per il recupero delle materie prime, mandare meno rifiuti in discarica, proteggere l’ambiente e migliorare il decoro urbano.

“Sono questi gli obiettivi che ci siamo posti a breve e medio termine – dice - Cosenza in questi ultimi dieci anni ha fatto moltissimo per raggiungere i numeri da record ottenuti nella raccolta differenziata dei rifiuti. Siamo riusciti a raggiungere percentuali elevate, che oscillano tra il 65 e il 70%. Sono numeri da Comune virtuoso, ancora di più perché Comune virtuoso del Meridione”.

 

Ed ecco di seguito i punti inseriti nel programma di buone pratiche per migliorare ancora di più gli obiettivi:

-      incremento di uomini e mezzi per velocizzare la raccolta e anticipare lo sgombero dei rifiuti;

-      inserimento in punti chiave della città di isole ecologiche fisse e mobili;

-      aumento della fascia oraria giornaliera, aggiungendone una serale e una festiva, per il recupero di ingombranti, rifiuti elettrici ed elettronici e rifiuti urbani pericolosi;

-      aumento dei turni del decoro urbano per la raccolta di rifiuti abbandonati e/o non conformi;

-      incremento delle telecamere alle porte della città e nelle zone di passaggio per evitare abbandoni da aree limitrofe;

-      implementazione dei cestini - arredo urbano - per la differenziata esterna da collocare nei pressi di locali e luoghi pubblici;

-      nuovi aspiratori elettrici di ultima generazione per lo spazzamento manuale;

-      nuove macchine per la cura e la manutenzione del verde cittadino;

-      premi per i cittadini virtuosi nel riciclo.

 

“A breve, inoltre – annuncia Francesco Caruso - inaugureremo il nuovo Centro di Raccolta Comunale di Vaglio Lise. Insieme a quello di Piazza Mancini, offrirà ai cittadini due aree strategiche per la raccolta dei rifiuti. A tutto ciò – conclude - si dovrà necessariamente aggiungere un’azione decisa del nuovo corso della Regione Calabria a supporto dei Comuni per risolvere in maniera strutturale il problema dello smaltimento degli scarti prodotti dagli impianti di trattamento”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione