Covid19, revocata la "zona rossa" a Oppido Mamertina

Con l'ordinanza emessa oggi dal Presidente della Regione Calabria Jole Santelli è stata revocata la "zona rossa", istituita lo scorso 29 agosto, nella frazione Messignadi del comune di Oppido Mamertina (RC).

La decisione è maturata con il completamento dello screening della popolazione della contrada che "è stata sottoposta a screening volontario, per un totale di 1094 tamponi eseguiti, con 22 casi confermati, di cui un guarito e due casi collegati residenti in altro Comune".

L'ordinanza regionale mette in evidenza che: 

-le misure adottate hanno contenuto i contagi e si sono dimostrate efficaci;
-la popolazione residente nella frazione di Messignadi è stata sottoposta a screening;
-l’ultima positività registrata è datata 10 settembre 2020 e, comunque, tutti i casi confermati ed i loro contatti sono sottoposti ad isolamento domiciliare con sorveglianza attiva;
-l’attuale situazione è sotto controllo e appaiono venute meno, al momento, le condizioni che avevano determinato la necessità di emanare gli specifici provvedimenti nell'area interessata.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione