Vento e maltempo/3 Cosenza, domani scuole chiuse. C'è anche un ferito

prefettura cosenzaDanni e rischi per il forte ed insolito vento anche a Cosenza. Danneggiato anche il tetto della Prefettura

A Cosenza in via Panebianco, un uomo, mentre si trovava sul tetto del piano rialzato della propria abitazione, nel tentativo di bloccare una tettoia in lamiera della superficie di 30 mq, è rimasto schiacciato dalla stessa ed impossibilitato a muoversi.

Rimanendo ferito pertanto, a causa dell’indisponibilità di una squadra dei Vigili del Fuoco, in quanto già impegnati in altri interventi, sono intervenuti gli agenti della PS che hanno raggiunto il tetto, arrampicandosi lungo le pareti del fabbricato.

 

Da qui raggiungevano il solaio della struttura ove si trovava distesa la persona in stato di semi coscienza. Fatto ciò dopo avere posto l’individuo in sicurezza allontanandolo dai cavi elettrici ivi presenti, procedevano nelle operazioni di primo soccorso stabilizzandolo attraverso opportuni protocolli di primo soccorso. Tramite personale del 118, successivamente sopraggiunto si e proceduto ad imbragare l’individuo tramite apposita barella calandola dal tetto per il successivo trasporto in ospedale. Il tempestivo intervento degli Agenti ha permesso di tranquillizzare la persona assicurando un corretto soccorso.

In mattinata a Cosenza, le raffiche hanno scoperchiato parte del tetto della Prefettura in piazza 11 Settembre. Parti della copertura sradicate dal vento, si sono abbattute sulle auto in sosta in particolare su via Montesanto, dove sono arrivati i vigili urbani e i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l’area. Paura tra i cittadini che in quel momento si trovavano nella zona centrale della città. Per fortuna non si segnalano feriti.

Paura durante l’incontro di calcio Cosenza – Juve Stabia allo stadio Marulla disputato questo pomeriggio, quando un grosso albero si è spezzato crollando su una delle porte di ingresso alla Curva Sud Donato Bergamini. La protezione civile invita alla massima prudenza e a non uscire di casa, perché le condizioni del tempo rimarranno invariate per le prossime 12/24 ore.

Nel tardo pomeriggio sono state interrotte al traffico, per caduta di alberi e altri materiali ingombranti, via degli Stadi nel tratto tra la prima rotonda (altezza ex Centrale del latte) e traversa di raccordo Stadi-Magna Grecia; parte di via Montesanto; viale Mancini direzione sud, da via Molinella; via don Silvestro Morano (difronte Casermette).

Sono state oltre cento le chiamate ai vigili del fuoco e 70 a quelle della polizia municipale. Si interviene incessantemente in base alle priorità.

SCUOLE CHIUSE DOMANI ANCHE A RENDE In serata anche il Comune di Rende ha disposto la chiusura per domani, delle scuole di ogni ordine e grado per effettuare sopralluoghi e verifiche di eventuali danni legati al forte vento e al maltempo.

I più letti oggi

I più letti del mese

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione